· 

Conchiglioni ripieni di crema di broccoli

Come ingredienti ho usato dei conchiglioni di Gragnano, una delle migliori paste secche d'Italia, della ricotta fatta in casa (molto veloce da fare, semplicemente con latte, aceto e sale), della polpa di pomodoro condita con olio, sale e origano (allungata con molta acqua), del formaggio fresco (io ho usato della toma di montagna), dei broccoli bolliti e ripassati in padella per pochi minuti con aglio olio e polvere di peperone e delle patate bollite.

Poi in frigo avevo del cavolo nero bollito che ho messo negli ingredienti; ecco come nasce l'ingrediente segreto! Voi potete aggiungere qualsiasi altra verdura o formaggio per caratterizzare la vostra ricetta.

 

Frulliamo i broccoli con ricotta, formaggio, patate con un frullino ad immersione e aggiustiamo con sale e pepe.

 

Adagiamo la pasta in una pirofila unta di olio e cosparsa di pangrattato. Copriamo i conchiglioni con la passata e assicuriamoci di aver bagnato ogni singolo conchiglione e che sotto si sia raccolto un po' di liquido.

 

Possiamo mettere la crema di broccoli in una sac à poche, ma mi raccomando, la crema deve essere  ben frullata sennò vi arrabbierete moltissimo per farla uscire dal beccuccio.

 

Mettiamo una generosa manciata di formaggio grattugiato sopra (io ho usato del pecorino, che è la morte sua), un filo d'olio evo e inforniamo a 180° C per 20 minuti coperto e 10 minuti scoperto (per coprire la pirofila io ho usato della carta forno)


 

 

 

 

 

BUON APPETITO

dal vostro

 Agri Chef Emy!

Scrivi commento

Commenti: 0